Euroboom Juve! Jacobelli: “L’Europeo testimonia validità organico Juve”

1072

Xavier Jacobelli, direttore di Tuttosport, ha fatto il punto della situazione dopo la recente vittoria dell’Italia contro l’Austria.

Chiesa, Bonucci, Chiellini, Rabiot, Kulusevski: sono i bianconeri che in questo Europeo stanno raccogliendo molte soddisfazioni”, le prime parole del direttore.

“E se è vero come è vero che Cristiano Ronaldo ha patito una grande delusione, così come Wojciech Szczesny e Matthijs De Ligt – ciascuno ha a che fare con le gramaglie della rispettiva rappresentativa Nazionale, è altrettanto vero che gli altri bianconeri che sono stati sinora protagonisti nel Campionato Europeo, testimoniano la validità dell’organico della Juventus che la stessa metterà a disposizione di Massimiliano Allegri per l’inizio della prossima stagione, cercando di rafforzarlo in primis con Locatelli”.

Proprio su Locatelli, il giornalista scrive che “nel frattempo, Cherubini da una parte e Carnevali dall’altra, stanno trattando sulla base di una valutazione del cartellino di Locatelli oscillante attorno ai 40 milioni di euro”.

La Juventus ha valide contropartite tecniche da mettere sul piatto: la prima si chiama Fagioli, il 20enne centrocampista ricco di talento che Massimiliano Allegri elogiò in tempi non sospetti, in occasione della sua precedente gestione bianconera; la seconda è Dragusin, la terza è Da Graca. Si giocherà sul piano delle contropartite tecniche la definizione dell’operazione che dovrebbe portare Manuel Locatelli, 23 anni, a indossare la maglia bianconera. Il centrocampista del Sassuolo e della Nazionale ha declinato le offerte arrivategli dall’Arsenal e dal Borussia Dortmund: vuole a tutti i costi giocare nella Juventus”.