Pavan: “Le parole di Gravina? Ridicola ogni ipotesi di esclusione della Juve”

423

Stanno facendo discutere le parole del presidente della FIGC, Gabriele Gravina, che nel corso di un’intervista al quotidiano spagnolo As è tornato a parlare della Superlega e del rischio esclusione della Juventus dalla Serie A.

A commentare le parole di Gravina, Massimo Pavan su tuttojuve.com:

“Ci viene da sorridere, ma vorremmo dire altro. Le parole del Presidente Gravina ad un quotidiano spagnolo non ci piacciono, perché citano anche scenari che sono praticamente inaccettabili. Mentre la Uefa si ferma per paura di cause in arrivo, il presidente della Federazione si lascia andare a parole che potevano essere più prudenti. Parlando ad As dell’esclusione della Juventus dalla Serie A: “Spero che la Juventus non venga esclusa dal campionato, ma vedremo che decisione prenderanno gli organi competenti. Una cosa è certa: per stare insieme bisogna rispettare le regole che ci siamo dati sia a livello nazionale che internazionale”.

Pavan aggiunge: Chi difende la Uefa non sa quanto la Uefa guadagna dalla Champions e come la redistribuzione dei ricavi sia solo una parte con una bella fetta tenuta nelle casseforti svizzere per chissà quali attività di sviluppo del calcio, se poi alla fine ci viene proposto un Europeo itinerante e lo stesso presidente Uefa afferma che non ci sarà più”.

“Insomma, siamo al ridicolo, come è ridicola ogni ipotesi di esclusione dalla Serie A. Per aver fatto cosa? Insomma, qualcuno dovrebbe spiegarlo”, conclude.