Pistocchi sull’addio della Juve a Paratici: “Non potendo licenziare il padrone…”

519

La Juventus volta pagina e dice ufficialmente addio a Fabio Paratici. Nessun rinnovo di contratto per il direttore sportivo, che lascia l’area tecnica bianconera dopo ben 11 anni.

Nel corso della stagione sono state molte le critiche rivolte a Paratici per il lavoro svolto nel corso degli anni, di cui le più aspre arrivate dopo il divorzio della Juve da Beppe Marotta.

A pensare che il capo dell’area tecnica bianconera sia stato usato come capro espiatorio, il giornalista Maurizio Pistocchi, che su Twitter ha commentato l’addio di Fabio Paratici, non lasciandosi sfuggire una stoccata al presidente dei bianconeri Andrea Agnelli:

Una testa doveva cadere. Non potendo licenziare il padrone, l’hanno fatto con lui”.