L’Uefa apre il procedimento contro Juve, Barcellona e Real per costituzione SuperLega

771

SuperLega, l’Uefa apre il procedimento contro Juve, Barcellona e Real. È l’ultim’ora diramata dalla Gazzetta dello Sport.

Ceferin ha quindi deciso dopo la fase delle indagini, di aprire un procedimento disciplinare contro Juve, Barcellona e Real Madrid per il progetto Superlega, “per una potenziale violazione del protocollo legale”, riferisce La Gazza.

La decisione, si legge in una nota diramata dalla Uefa è stata presa “in seguito a un’indagine condotta dagli ispettori del Comitato etico e disciplinare della Uefa in merito al cosiddetto progetto della Superlega”.

I tre club, sono gli unici che non hanno ancora rinunciato alla propria adesione al progetto iniziale, e sono finiti dunque per questo sotto procedimento per “una potenziale violazione dello statuto giuridico della Uefa”.

Gli ispettori ci hanno impiegato due settimane a esaminare la situazione giungendo alla conclusione che le tre squadre potrebbero aver agito oltre i confini posti dal regolamento della competizione.