Superlega, l’esperto: “Sanzioni per Juve, Inter e Milan? Ipotesi remota, è più un avvertimento per il futuro. Club non hanno compiuto alcun illecito”

443

La Uefa, nella persona del suo legale rappresentante Ceferin, minaccia sanzioni per Juve, Inter e Milan a causa della Superlega, ma sa bene che non sarà così.

Ne è convinto il Professor Gennaro Terracciano, pro Rettore dell’università Foro Italico e presidente del corso in Management dello Sportm che ai microfoni de Il Giornale ha detto:

La vedo come un’ipotesi molto remota. Una cosa è partecipare effettivamente a un campionato alternativo, altra cosa è avere rapporti contrattuali che in concreto non hanno recato alcun danno alla Uefa”, ha spiegato il professore.

“Astrattamente la Uefa il potere lo avrebbe, ma secondo me si tratta più che altro di una sorta di avvertimento a futura memoria”, ha spiegato ancora Gennaro Terracciano .

“Qualunque squadra in caso di illecito può essere sanzionata. Il problema qui sarebbe stabilire quale sia l’illecito. In questo caso si tratterebbe di un comportamento inappropriato ma non di illecito vero e proprio”.