Bonucci: “Finito un ciclo, ne apriamo un altro. La Juve si rialza sempre”

742

Il difensore bianconero Leonardo Bonucci ai microfoni di SkySport ha commentato la vittoria in extremis 2-1 della Juventus contro l’Udinese. Una gara vinta ma che lascia l’amaro in bocca, come si intuisce dalle parole di Bonucci:

“Dopo tante partite bisogna stare attenti a episodi e dettagli, abbiamo perso tanti punti così. Era una partita da vincere, ce l’eravamo detti. Non abbiamo subito granché, ma è mancato quel briciolo di determinazione, cattiveria, cuore che si è visto negli ultimi 10 minuti. Se ci accontentiamo di 10 minuti, vuol dire che non abbiamo capito niente”. Bonucci ha poi aggiunto: “Dobbiamo trovare le forze per arrivare all’obiettivo Champions. E a portare a casa la Coppa Italia“.

Una giornata mesta quella di ieri per i bianconeri, che hanno visto l’Inter di Antonio Conte festeggiare la conquista matematica dello scudetto, quello che per la Juve sarebbe potuto essere il decimo consecutivo. C’è delusione: Si chiude un ciclo, sicuramente abbiamo messo del nostro come detto prima, abbiamo perso punti per dettagli”, ha commentato Bonucci, che ha poi aggiunto:

Da oggi inizia un altro ciclo, un altro capitolo. C’è da ritrovare forza e fameper riprenderci quanto lasciato dopo 9 anni di vittorie e soddisfazioni per i tifosi. Abbiamo creato qualcosa di difficile da emulare, vincere per 9 anni di seguito è epico. Complimenti all’Inter, ma la Juve si rialza sempre. L’abbiamo fatto stasera e continueremo a farlo, ha assicurato Bonucci.