Moviola Inter-Verona: Regalo scudetto da arbitro e Var ai nerazzurri

1432

La moviola di Inter-Verona si concentra su un unico episodio che sarà destinato a far discutere parecchio.

L’episodio si consuma a dieci minuti dalla fine della partita, quando al 81′ dopo un batti e ribatti nell’area di rigore dell’Inter, il pallone di impenna e sembra in pieno controllo di Handanovic: il portiere dell’Inter però non va in presa sicura, e Faraoni lo anticipa e con la spalla e tocca il pallone, mettendolo in rete.

L’arbitro Abisso ferma tutto denunciando un presunto contatto falloso tra i due, che però non sembra esserci.


L’inesistente contatto tra Handanovic e Faraoni che ha portato all’annullamento del goal, ha anche indirizzato la gara a favore dell’Inter che porta a casa i tre punti con la complicità di arbitro e Var che non interviene per correggere la decisione del fischietto.