L’ex nerazzurro Burdisso conferma che Conte ha copiato la Juve: “All’Inter ha creato la super difesa a 3 che ha fatto la storia della Juventus, la BBC”

409

Nicolas Burdisso, ex difensore dell’Inter ha concesso un’intervista a La Gazzetta dello Sport. Burdisso ha detto la sua sull’asseto difensivo della squadra allenata da Antonio Conte:

“Conte non ama tanto cambiare, è chiaro. Alterna gli esterni, ogni tanto qualche centrocampista”, le prime parole di Burdisso.

“Ma dietro – prosegue l’ex nerazzurro –  e davanti non tocca nulla se non è costretto. Ranocchia e D’Ambrosio sono valide alternative ma Skriniar, De Vrij e Bastoni insieme sono straordinari. Sono complementari, ognuno si sposa alla perfezione con le qualità dell’altro”.

Burdisso non ha dubbi: “Il merito è tutto di Conte: non saranno felici gli amici interisti del paragone, ma Antonio ha creato pure a Milano la super difesa a 3 che ha fatto la storia recente della Juve. Bisogna pensare di reparto e Conte è riuscito a integrare al meglio le qualità di tutti. I difensori fanno squadra a sé, come le punte…”.