Bosco: “Anziché criticare Ronaldo e Dybala, i tifosi si facciano venire il mal di testa per come gioca la Juve”

122

Ai microfoni di Radio Bianconera il giornalista Andrea Bosco ha commentato la situazione della Juventus, reduce dalla vittoria contro il Genoa e attesa sabato prossimo al confronto con la Sampdoria.

A Bergamo servirà giocare a calcio, cosa che spesso la Juventus dimentica di fare – ha sottolineato il giornalista -. Nel secondo tempo contro il Genoa ho visto cose che sono disperanti, non so se a causa della gestione dell’allenatore oppure dei limiti evidenti di alcuni giocatori. Non voglio discutere sulle supposte qualità di Arthur ma anche di altri, il povero Chiellini a un certo punto con i piedi che ha dovuto servire Ronaldo“.

Bosco ha poi aggiunto: Questa è la Juventus. Dopodiché una squadra che si complica la vita anche sul 2-0 è una squadra che evidentemente non ha una capacità mentale, una concentrazione tale da gestire il risultato”.

Ma se non sono concentrati ora che siamo a fine campionato quando lo saranno?” – ha affermato Bosco, che ha poi rivolto una domanda agli juventini: “Ai tifosi dico: invece di incartarsi su Ronaldo che getta la maglia o sul contratto di Dybala, fatevi venire il mal di testa per come gioca la Juve. Sono anni che la Juve gioca male, sia con Sarri che con Pirlo, ha concluso Bosco.