Nicola Amoruso: “Alla Juve è mancato essere Juve, dovrebbe mangiare l’avversario, invece è stata troppo morbida”

83

L’ex attaccante della Juventus Nicola Amoruso ai microfoni di Radio Bianconera ha commentato i deludenti risultati dei bianconeri, in questa stagione costretti a cedere il passo all’Inter.

“La rincorsa all’Inter non è facilissima, ma c’è ancora una finale di Coppa Italia da giocare – ha commentato l’ex attaccante -. Alla Juve è mancato essere Juve, abbiamo visto sempre una squadra troppo morbida da questo punto di vista. La Juve è una squadra che dovrebbe mangiare l’avversario, invece è stata troppo morbida. La Juventus vista contro il Napoli deve essere la normalità“.

Amoruso ha poi aggiunto un commento sulla situazione di Paulo Dybala, con un rinnovo che tarda a concretizzarsi e voci di possibili scambi: “Non siamo qui a discutere le qualità di un giocatore che può diventare un campionissimo. È un giocatore che sembra sempre poter esplodere da un momento all’altro e poi non succede mai. Appena entra in campo gli basta una giocata per far risplendere le sue qualità. Non discutiamo di questo ma della costanza che ancora gli manca. Può diventare un giocatore importante per il finale di stagione. È uno dei giocatori che ha più qualità. Deve tornare a splendere e a fare bene per la Juventus“.