Zamparini: “Se il Napoli prendesse Dybala, tornerebbe a vincere lo scudetto”

254

L’ex presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, ai microfoni di RadioCRC ha anche commentato la situazione di difficoltà vissuta da Andrea Pirlo sulla panchina della Juventus. Alla domanda se il Maestro meritasse la fiducia della società bianconera, Zamparini ha risposto:

“Io ho preso Gian Piero Ventura, Alberto Zaccheroni… magari venivano dalla serie B, ma erano vincenti. Serve la mentalità vincente. Pirlo ce l’aveva da calciatore, ma da allenatore è alla prima esperienza, non è tutta colpa sua, ci sono un po’ di rilassamenti”.

Zamparini ha poi espresso la sua opinione in merito alla situazione dell’argentino Paulo DybalaBruciare un talento purissimo come Paulo Dybala è stata la più grande stupidaggine fatta dalla Juventus in questi anni. Potevo cedere Dybala al Napoli? Certo, ma è arrivato secondo, nella corsa al calciatore. Mi dispiace, perché la piazza giusta per lui è Napoli. La Juventus sta bruciando Dybala“.

“Un altro vicino a Messi non c’è, c’è solo Dybala – ha proseguito Zamparini -. Paulo è una prima scelta: ha le caratteristiche di Messi, però a patto che venga lasciato libero di fare ciò che vuole, come avviene nel Barcellona. Se il Napoli lo prendesse, tornerebbe a vincere lo scudetto“.