Tardelli: “La Juve deve continuare con Pirlo. CR7 preso per la Champions, dia di più”

184

Ai microfoni di tuttomercatoweb l’ex bandiera della Juventus Marco Tardelli ha commentato la situazione della Juventus e dei risultati insoddisfacenti che, almeno finora, ha portato a casa la squadra di Andrea Pirlo. Un allenatore sul quale puntare ancora, secondo Tardelli:

, assolutamente. Non vedo perché non si debba fare, è stato iniziato un percorso con Pirlo ed è giusto continuare. Come, lo vedremo”.

“Dovranno rifondare la Juve – ha continuato Tardelli -, ma non come avrebbe fatto capire CR7, da quanto si legge, e cioè che ha bisogno di gente importante accanto. CR7 è stato voluto dalla società e deve dare di più per quel che è stato preso, ovvero per la Champions. Ha dato molto ma serve qualcosa in più, ha evidenziato Tardelli.

In merito al futuro incerto di Dybala, Tardelli ha commentato: “Non si sa se ha recuperato dai suoi problemi, del resto è stata un’annata particolare per lui come per tutti. A me piace però poi bisogna vedere e approfondire. Solo lui sa se può scommettere su stesso. Ha qualità e può fare bene alla Juve, ma per ora si sa che ha avuto degli infortuni, è stato alle prese col covid e deve recuperare“.