Cruciani: “Campionato falsato da Asl e Var: Ditemi un motivo logico per non far giocare Inter-Sassuolo”

718

Giuseppe Cruciani dagli studi di Tiki-Taka attacca Var e Asl, autori a detta del giornalista di aver falsato il campionato di serie A:

Il campionato è stato falsato dall’irruzione delle Asl, per prima quella di Napoli che – ingiustamente a mio avviso – decide che non si doveva giocare a Torino. Il guaio è che questa Asl a volte non interviene e a volte no, è come la Var. Oltre il fattore Var c’è il fattore Asl”, spiega Cruciani dopo l’ennesima ingerenza di Asl e Ats che hanno deciso di rinviare Inter-Sassuolo.

Cruciani è un fiume in piena: “Ditemi un motivo logico per non far giocare Inter-Sassuolo, il protocollo della federazione è carta straccia. Il Milan a settembre è partito per le coppe con dei giocatori positivi, dipende da chi chiama le Asl, Marotta non c’entra era stato ricoverato prima”.

“Altri contagiati nelle altre squadre ci sono stati e si è giocato lo stesso. Non ho detto che le Asl vogliono far vincere questo o quello ma che intervengono a volte sì e a volte no, dipende da chi chiama”.