Dybala: “Una sofferenza non essere in campo ad aiutare i compagni. Ci sono ancora 2 mesi per continuare a combattere”

880

Il numero 10 della Juventus, Paulo Dybala, con un messaggio pubblicato su Instagram si è rivolto ai tifosi bianconeri, in questo momento particolarmente delusi dai mediocri risultati portati finora a casa dalla Vecchia Signora.

Risultati ai quali l’argentino non ha potuto contribuire a causa del suo infortunio:

“Nulla mi avrebbe reso più felice che poter aiutare la squadra in questi mesi… La sofferenza è uguale o anche maggiore quando non puoi essere in campo con i tuoi compagni”.

Dybala non manca di incoraggiare i tifosi: Ci sono ancora due mesi per continuare a combattere e ora più che mai dobbiamo essere uniti. Continuo ad allenarmi e non vedo l’ora di tornare insieme ai miei compagni dopo la sosta. Siamo la Juve. #Fino Alla Fine“.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Paulo Dybala (@paulodybala)