Luciano Moggi: “Alza la tenda e dimettiti!”

1367

L’ex direttore generale della Juventus Luciano Moggi ha detto la sua sulle frequenze di Radio Marte in merito alla singolare situazione in cui versa il Napoli.

A meno di 24 ore dalla sfida con la Juventus Moggi ha rilasciato queste dichiarazioni nel corso della trasmissione «Si gonfia la rete»:

Cristiano Giuntoli non ha potere decisionale, nel Napoli? In questi casi, dovresti alzare la tenda e dimetterti, invece di restare al caldo comodamente e senza prendersi le responsabilità”.

Il pensiero di Moggi torna al passato glorioso del Napoli: “Corrado Ferlaino è stato il miglior presidente che io abbia mai avuto, era un intenditore di calcio e ti faceva fare il dirigente nella maniera più vera e seria”.

Moggi ha poi ricordato un aneddoto: “Sono arrivato a Napoli stentando, perché mi dissero che Ferlaino volesse fare tutto lui; invece con me si comportato all’opposto. Vi confesso che avrei mandato via anche Diego Armando Maradona, quando le cose non andavano bene, perché era uno dei principali responsabili. Quando andammo a Mosca, consegnai le dimissioni per colpa sua, perché non ne potevo più”.

“Dissi a Diego, davanti a tutta la squadra: ‘Se vai via tu da Napoli, scoppia il finimondo. Se mi dimetto io, non se ne accorge nessuno’. Così feci le valigie e salutai”, ricorda ancora a distanza di tanti anni Luciano Moggi.