Pirlo, la vendetta è compiuta : “La lezione in campionato ci è servita. Ecco cosa ci siamo detti con Cristiano”

191

È un Pirlo visibilmente soddisfatto quello che si presenta ai microfoni di Rai Sport per commentare la vittoria della sua Juventus sull’Inter nell’andata delle semifinali di Coppa Italia.

In campionato era stato un passo a vuoto, non eravamo noi in quella partita. C’è servita da lezione, perché da lì ci siamo ricompattati, abbiamo lavorato sugli errori e da lì sono arrivate altre vittorie”.

Però questa sera era il primo round, perché è una sfida che si gioca in 180 minuti”, avverte Pirlo.

Se manteniamo questo tipo di atteggiamento, diventa dura per tutti. Sappiamo della nostra forza, la dobbiamo mettere in campo in ogni partita, solo che non è facile mantenere questo ritmo giocando ogni tre giorni. Però cerchiamo di fare del nostro meglio, poi penso che i risultati arriveranno”.

Cosa vi siete detti con Ronaldo quando è uscito? “Gli ho detto che doveva rientrare perché abbiamo una sfida importante sabato, quindi era giusto anche farlo rifiatare, sta giocando tante partite consecutivamente, quindi ogni tanto anche a lui un po’ di riposo fa bene”.