Antonio Conte s’inchina alla Juventus: “Nessuno in Italia può dire di aver colmato il gap con loro”

39

L’allenatore dell’Inter Antonio Conte presenta la sfida con la Juventus:

Quando vuoi capire a che punto sei l’unico punto di riferimento è la Juventus. Non voglio indicare favoriti ma dobbiamo rispetto a chi ha dominato per 9 anni e vuol continuare a farlo”, dice Conte a proposito della gara di domani sera a San Siro.

Negli anni passati la Juve dava 20-25 punti ai rivali e non era una bella cosa, noi abbiamo un po’ accorciato l’anno scorso”.

L’allenatore dell’Inter tuttavia continua a considerare la Juve la più forte: “Nessuno in Italia può dire di aver colmato il gap con la Juve, hanno dominato per 9 anni riuscendo anche a cambiare, a ringiovanire, anche quest’anno c’è una squadra che comunque ha una sua struttura cui si sono aggiunti Chiesa e Morata o Kulusevski”.

“C‘è un grande lavoro ogni anno per migliorarsi, va dato atto. Va meglio rispetto agli anni passati ma nessuno in A ha annullato il gap”.