L’ex ds Milan, Mirabelli: “La Juve non ha una chiara identità di squadra. Rischia di non qualificarsi in Champions”

40

L’ex direttore sportivo del Milan, Massimiliano Mirabelli, nel corso di un’intervista a TuttoSport ha anche commentato la situazione vissuta dalla Juventus.

“Dal Milan al Napoli e all’Atalanta, che fino all’ultimo darà filo da torcere, tutte possono vincere lo scudetto, non esiste un chiaro favorito”, ha commentato l’ex dirigente rossonero.

Quest’anno la Juventus è in grande ritardo – ha continuato Mirabelli -. Ha la rosa migliore, ma paga il cambiamento tecnico. Pirlo sta imparando solo ora il mestiere e lo si vede anche in tutti quei punti persi contro le piccole, che poi fanno la differenza.

La mia non è una critica, ma un’analisi obiettiva. Questa Juve ha saputo vincere anche a Barcellona o proprio col Milan, ma potrebbe persino rischiare di non qualificarsi in Champions, alla fine. Fatica ancora troppo, non ha una chiara identità di squadra“.