“La Verità”: Agnelli pronto a lasciare la Juve per andare in Ferrari. I retroscena

563

Mette ansia tra i tifosi bianconeri l’articolo pubblicato sul quotidiano diretto da Maurizio Belpietro La Verità dal titolo “Andrea è l’unico Agnelli coi conti in rosso”, che preannuncia addirittura la possibilità che il Presidente della Juve possa “lasciare”.

Secondo il quotidiano, Agnelli avrebbe chiesto espressamente a John Elkann la possibilità di poter ricoprire la carica di amministratore delegato di Ferrari, carica tuttora vacante dopo le dimissioni di Louis Camilleri.

Secondo La Verità, Agnelli “sarebbe perfino disposto a lasciare (la Juve ndr) perché i nodi stanno venendo al pettine. Sia quelli tecnici, con i problemi legati ad Andrea Pirlo e ai risultati che non arrivano, sia soprattutto quelli legati ai costi”.

Infatti – si legge ancora nell’articolo a firma di Moncalvo – la prossima semestrale della Juve potrebbe certificare un debito lordo gigantesco da 600 milioni, che metterà Jaki davanti a un bivio: far entrare un grosso fondo straniero, come nel caso del Milan, o costringerlo ad aprire ancora una volta il portafogli iniettando centinaia di milioni nella società”.

C’è poi un ulteriore rivelazione del quotidiano, secondo cui sarebbe inevitabile “non rinnovare il contratto in scadenza di Cristiano Ronaldo. L’operazione si può «mascherare» in vari modi, ma ovviamente Jaki (John Elkann, ndr) non vuole assumersi una responsabilità diretta e vuole lasciare il cugino come bersaglio dei tifosi”.