Juve penalizzata dai cartellini rossi, Massimo Pavan: “Qualcosa non torna. Chi fa più falli (Inter e Milan), prende meno espulsioni”

265

Il giornalista di fede bianconera Massimo Pavan, invita a riflettere su un dato emerso in questi ultimi giorni: “la Juventus è la squadra che nei cinque maggiori campionati europei ha ricevuto il maggior numero di cartellini rossi in stagione”.

Ai bianconeri sono stati comminati cinque rossi in campionato (Rabiot, Morata, Chiesa e Cuadrado e Pinsoglio) e uno in Champions (Demiral).

Ma c’è di più, secondo il giornalista c’è qualcosa che non quadra “nel rapporto tra cartellini ricevuti ed espulsioni” perché i bianconeri hanno un valore altissimo.

Nel dettaglio: In Italia la Juve su 28 cartellini ha ricevuto 5 espulsioni con un “rapporto cartellini ed espulsioni al 18%. in Italia la Juventus ha fatto solo 158 falli, seconda squadra meno fallosa dopo il Napoli”.

La Lazio invece “45 cartellini 1 espulsione – 2%, Milan, 34 cartellini 0 espulsioni -0%, Inter 28 cartellini 1 espulsione – 3%, Roma 27 cartellini 1 espulsione – 4%, Sassuolo 32 cartellini 1 espulsione – 3%, Napoli 24 cartellini 2 espulsioni -8%, Atalanta 26 gialli, 0 Rossi, 0%”, spiega Pavan

Pavan conclude con questa amara riflessione: “Si vedrà come la squadra più fallosa ha ricevuto meno cartellini. Ecco tra le prime il numero di falli, Inter 215, Atalanta 200, Roma 197, Milan 189, Lazio 182, Sassuolo 168 Juventus 158, Napoli 125″.

Qualcosa non torna – denuncia Pavan -, chi fa più falli, prende meno cartellini, o c’è una particolare attenzione o c’è manica larga verso qualcuno e meno verso qualcun altro…”