Massimo Pavan denuncia: “Paradossale che proprio a poche ore da una gara importante la Juve perda un titolare e tre punti”

81

Massimo Pavan è ovviamente amareggiato per la sconfitta della Juve contro la Fiorentina.

Tuttavia il giornalista è convinto che quest’anno la Juve deve essere “pronta a lottare contro due mulini a vento che spingono come non mai e questa squadra è pronta ma non così pronta a lottare con le negatività che stanno succedendo, tra espulsioni, rigori negati, errori dal dischetto e sfortune e coincidenze varie”.

Poi la denuncia: “Paradossale che proprio a poche ore da una gara importante la Juventus perda un titolare e tre punti, in modo da non poter gestire la gara in tranquillità”.

Non era mai capitato che un allenatore dovesse togliere dalla distinta un titolare perché squalificato in seguito ad una sentenza giunta a poche ore dalla sfida stessa”.

Pavan non ha peli sulla lingua nemmeno per commentare la sentenza di ieri che ha visto restituire il Napoli graziato dal collegio di garanzia del Coni che ha dato ai partenopei la possibilità di rigiocare la partita con la Juve: “Speriamo che questa sentenza spinga altre asl a fare come quella campana in modo da rinviare altre partite per far capire a chi ha deciso la follia di tale presa di posizione”.