giovedì, 13 Giugno 2024

Antonio Conte “spaventa” tutti: «Abbiamo un piano B ma è segreto, non lo dico al pubblico altrimenti ci fregano anche contro quello!»

Condividi

spot_imgspot_img

Dopo l’inaspettata eliminazione dell’Inter dalla Champions League, l’allenatore nerazzurro Antonio Conte si è presentato ai microfoni di Sky visibilmente scosso.

Conte ha avuto momenti letteralmente imbarazzanti di fronte al fuoco incrociato da parte degli opinionisti tra i quali era presente  Fabio Capello che ha messo all’angolo l’allenatore dell’Inter.

Sui social, i tifosi si sono scatenati paragonando l’intervista dell’allenatore dell’Inter a quella del celeberrimo Oronzo Cana (in arte Lino Banfi) del famosissimo film “l’allenatore nel pallone”.

Dopo essersi lamentato del Var e dell’arbitraggio (“in tutta la Champions non siamo stati fortunati con arbitri e Var. Mi sembra che l’Inter non sia stata rispettata nel girone, con tante situazioni da rivedere”), Conte ha puntato il dito contro le squadre che quando affrontano l’Inter si chiudono disperatamente in difesa mettendo in atto il piano B.

Al ché Fabio Capello ha messo letteralmente all’angolo Antonio Conte chiedendogli come mai “l’Inter quando non riesce a sfondare non ha un piano B”

Conte indispettito ha risposto così: (al minuto 1:40)

Certo che abbiamo un piano B ma è segreto, non lo dico al pubblico altrimenti ci fregano anche contro quello!”

In studio è subito calato il gelo.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie