Sconcerti: “Juve, Bernardeschi è un progetto che non è andato come doveva”

334

L’editorialista del Corriere della Sera Mario Sconcerti ha commentato ancora una volta negativamente la prestazione in nazionale di Bernardeschi.

Il giornalista non vede come l’ex viola possa “svoltare” alla Juventus:

Bernardeschi è un progetto che non è andato come doveva. Sembrava quasi un campione, ma non è cresciuto ed è stato sopravvalutato. In tutto, nel futuro, nel prezzo, nell’ingaggio: è un buon giocatore che sa fare cose, che risolverà qualche partita e scomparirà in altre. Non è corretto nemmeno dire che ha deluso. Non aveva fin dall’inizio i mezzi che gli venivano attribuiti”, sentenzia Sconcerti.

Stesso discorso per Federico Chiesa:

“Bernardeschi si è sempre mosso bene, ma si è fermato lì. Come Chiesa, peraltro, di cui ancora bisogna almeno misurare il peso dell’arrivo nella Juve”.