Cobolli Gilgli: “Vedo una Juve in crescita. Mi sembra ci sia un preventivo accanimento”

21

Giovanni Cobolli Gigli, ex Presidente della Juventus negli anni post calciopoli, ha parlato su TMW Radio.

Cobolli Gigli confessadi essere “soddisfatto per come le cose si stanno evolvendo”, alla Juventus, anche se “mi sembra ci sia un preventivo accanimento nei confronti della Juve, ma io la vedo in crescita”.

L’ex presidente si dice entusiasta della scelta di Pirlo:

Io lo apprezzo, secondo me è una persona che veste bene i panni dell’allenatore della Juventus. Credo di aver capito che sia molto gradito ai giocatori, sia agli anziani che lo rispettano come ex compagno, che ai giovani, ed ha idee innovative sul modo di giocare”.

“Con un po’ di fortuna potrebbe crescere e portare avanti la Juventus come vorrei vederla giocare”.

Capitolo Dybala: “non vorrei che qualcuno nella Juve stia pensando di arrivare a venderlo, perché per me sarebbe un errore”.

Cobolli Gigli stronca poi il ritorno di Pogba: “Credo poco ai ritorni. Pogba è stato un acquisto eccezionale di Marotta a suo tempo, con una grande vendita. Dobbiamo puntare possibilmente sui giovani italiani”.