La Juventus mette a disposizione lo Stadium per il primo hotspot per i tamponi: previsti oltre 1000 test al giorno

80

Da mercoledì 11 novembre, davanti all’Allianz Stadium sono iniziati i lavori per la realizzazione del primo drive-through per i tamponi rapidi di Torino e del Piemonte.

L’allestimento si trova nel parcheggio davanti all’Allianz Stadium della Juventus, nell’area della Continassa a Torino.

Al termine delle operazioni in corso sarà possibile eseguire nel piazzale antistante lo stadio, senza dover scendere dall’auto, migliaia di test antigenici al giorno.

L’hot spot sarà in grado di eseguire 1.000 test antigenici al giorno e chi vi accederà sarà sottoposto al tampone senza nemmeno scendere dall’auto. Il risultato verrà comunicato dopo 15 minuti

Una volta eseguito il tampone, si dovrà attendere circa quindici minuti per il risultato. In caso di positività si dovrà attendere per avere la conferma del tampone molecolare, il cui esito sarà fornito entro 24-48 ore”.

Il “drive through” – come riferisce quotidianopiemontese.it – sarà costituito da una struttura modulare realizzata grazie all’impegno dell’Esercito, in particolare della Brigata Alpina “Taurinense”, nell’ambito dell’operazione “Igea” disposta dal Ministero della Difesa, per fornire il massimo supporto al Sistema Sanitario Nazionale in questa fase emergenziale”.

L’orario “sperimentale” sarà inizialmente dalle ore 8 alle ore 14. Prevista un’unica corsia dedicata a chi ha la prenotazione, ottenuta tramite piattaforma informatica dal proprio medico.