Franco Ordine (Il Giornale): “Napoli smascherato”

141

Sconfitta 0-3 a tavolino e punto di penalizzazione al Napoli per non essersi presentato allo Stadium contro la Juve lo scorso 4 ottobre.

È questo il verdetto del giudice sportivo che non ha ravvisato la causa di forza maggiore.

Il giornalista Franco Ordine parla di un “Napoli Smascherato” e attraverso le colonne de Il Giornale commenta cosi la decisione di Mastrandrea: “[…] A questo punto la vicenda si trasferirà a Roma, in federazione, davanti alla prima sezione della corte sportiva d’appello presieduta da Piero Sandulli (vice-presidente Lorenzo Attolico; componenti: Stefano Agamennone, Alfredo Becchetti, Maurizio Borgo, Pieremilio Sammarco, Nicolò Schillaci, Fabio Tartaglia e Stefano Toschei)”.

Ordine racconta che “intervistato da una radio napoletana alcuni giorni fa, proprio Sandulli si era in parte pronunciato sulla vicenda con una frase («la classifica non dev’essere scritta dal coronavirus») promettendo nel caso fosse la sua sezione a decidere «un bilanciamento tra giustizia sportiva e ordinaria» che è l’anticipo di una soluzione di compromesso”.

Nella giustizia ordinaria, di solito, un giudice che si pronuncia prima su una causa finita sul suo tavolo, dovrebbe astenersi. Il terzo grado si sposterà dinanzi al collegio di garanzia del Coni”.