Ravanelli non ha dubbi: “Suarez l’attaccante ideale, meglio lui di Dzeko e di Giroud”

37

Ancora pochi giorni all’inizio della nuova stagione e la Juventus si ritrova ancora a dover fare i conti con un tassello mancante nella rosa di Andrea Pirlo.

Si continua a lavorare per portare a Torino uno tra Suarez o Dzeko, ma è notizia delle scorse ore che la trattativa con l’uruguaiano rischierebbe di naufragare, a causa dei tempi per il rilascio del passaporto.

A commentare le trattative per il futuro numero 9 bianconero, Fabrizio Ravanelli ai microfoni de la Gazzetta dello Sport:

Suarez è l’attaccante ideale. Meglio lui di Dzeko e di Giroud: è più complementare con le altre punte, è molto più cattivo sportivamente e poi sa giocare a calcio. Calcia bene, è forte di testa, riempie bene l’area. Mio figlio fa l’università in città e mi dice che c’è attesa. Tutti lo vorrebbero vedere. Naturale, è una stella“.