sabato, 22 Giugno 2024

Maurizio Pistocchi: “Le parole di Agnelli? Siamo su ‘Scherzi a parte'”

Condividi

spot_imgspot_img

Nella giornata di ieri il numero uno della Juventus Andrea Agnelli, nel corso di una riunione dell’Eca, l’Associazione che raggruppa i grandi club europei di cui è presidente, ha fatto il punto sulla situazione del settore calcio a seguito dell’epidemia.

In occasione dell’evento, Agnelli si è anche espresso sulla sentenza che ha riammesso il Manchester City alle Coppe, commutando in multa la squalifica per aver violato il fair play finanziario.

Le parole di Agnelli:

“Sono abbastanza grande per sapere che le sentenze si accettano e non si commentano”.

A commentare invece le parole di Agnelli, è il giornalista Maurizio Pistocchi, che sul suo profilo Twitter ha pubblicato la foto dell’Allianz Stadium in cui campeggia l’insegna che riporta il numero di scudetti vinti, accompagnandola dalle parole:

Andrea Agnelli, interpellato sul caso Manchester City, ha detto testualmente ‘Sono abbastanza grande per sapere che le sentenze si accettano e non si commentano’. Siamo su Scherzi a Parte“.

La colpa del presidente della Juve, secondo il giornalista, sarebbe quella di aver tentato con ostinazione il ricorso in tribunale per il caso Calciopoli, al fine di ottenere la riassegnazione ufficiale dei due titoli revocati.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie