Juve-Lione, Bonucci promette: “Daremo tutti il 110%”

52

Ancora poche ore e la Juventus sfiderà il Lione, nella partita di ritorno degli ottavi di finale di Champions League.

I bianconeri saranno chiamati a ribaltare l’1-0 della gara d’andata dello scorso 26 febbraio, per poter accedere ai quarti di finale.

Dell’attesa sfida di stasera ha parlato Leonardo Bonucci nel corso della consueta conferenza stampa di presentazione, promettendo ai tifosi massimo impegno:

“In queste partite tutti noi possiamo fare la differenza. C’è grande voglia di giocare, la nostra attenzione è solo su quello che dice il mister e la voglia di ribaltare il risultato.

La tensione e la giusta adrenalina arriva da sola, ci giochiamo una parte importante della stagione, partiamo in svantaggio ma da parte nostra c’è la volontà di fare una grande prestazione. Il risultato sarà conseguenza di questo.

Giocare senza i nostri tifosi, che sono sempre l’uomo in più, toglie qualcosa, dovremmo essere ancora più bravi a livello di concentrazione e adrenalina, dobbiamo tirare fuori qualcosa in più per rimontare e andare a Lisbona.

Quanto ai gol subiti, ne abbiamo parlato. Come abbiamo dimostrato nelle partite contro Inter e Lazio al ritorno, possiamo fare bene, facendo un grande lavoro di squadra.

La Juve vista dopo il lockdown ha fatto buone prestazioni, alternandole a momenti in cui la concentrazione si è abbassata e abbiamo subìto. Giocando così tanto, energie e forze vengono a mancare.

In questa settimana ci siamo riposati e allenati, abbiamo preparato la partita e non lo facevamo da tanto, sono convinto che daremo tutti il 110%”.