In attesa del Lione, Szczesny: “Situazione simile a quella dell’anno scorso contro l’Atletico. Ronaldo è pronto a un altro miracolo”

41

Ancora poche ore e la Juventus sarà chiamata a ribaltare l’1-0 della gara d’andata contro il Lione dello scorso 26 febbraio, per poter accedere ai quarti di finale.

Dell’attesa sfida di stasera ha parlato a Sky Sport il portiere bianconero Wojciech Szczesny, appena eletto miglior portiere della Serie A:

“Questo campionato è stato molto strano, dato il covid, difficile e sofferto. Ed è stato uno scudetto sottovalutato, perché vincere il campionato non è mai facile e arrivare al nono di fila è un risultato straordinario.

Per il Lione vedo una squadra pronta, mi sembra una situazione simile a quella dell’ottavo di finale dell’anno scorso contro l’Atletico Madrid, dove al ritorno riuscimmo a ribaltare un risultato difficile.

Faremo di tutto per ripeterci quest’anno, e non abbiamo dubbi che Ronaldo possa farcela ancora. Nelle partite decisive in Champions sa sempre fare la differenza, è pronto a un altro miracolo.

Ritrovare ordine e motivazioni non sarà difficile, visto che ci giochiamo un obiettivo importante.

I numeri delle ultime settimane non sono perfetti, ma tutte le squadre a un certo punto della stagione trovano difficoltà. Per fortuna noi abbiamo fatto più punti delle altre e abbiamo vinto lo scudetto, e questa è la cosa importante.

Ci serve ritrovare lo spirito giusto e le energie per ribaltare il risultato, anche senza i tifosi che in questi momenti ci hanno sempre aiutato.

Speriamo di poter fare qualcosa di bello per far gioire i tifosi con questa Champions”.