Rigori Juve, Vittorio Feltri attacca ma il web lo condanna

2889

I rigori concessi alla Juve nella gara contro l’Atalanta hanno fatto infuriare il super tifoso della Dea, Vittorio Feltri che su Twitter ha commentato con rabbia il pareggio della “sua” squadra a Torino.

“Meravigliosa Juventus che grazie a due rigori regalati è riuscita a pareggiare contro un’Atalanta superiore in tutto meno che nel favore dell’arbitro”.

Il tweet ha ottenuto quasi un migliaio di commenti sui social gran parte dei quali del popolo juventino che rispondono a tono all’ex direttore di Libero:

“Bisognerebbe conoscere il regolamento prima di scrivere… Comunque che bello vedervi ROSICARE...” e anche: Quando li fischiano contro la Juventus invece va tutto bene? Coerenza…” oppure: “Regalati da chi? Il regolamento,purtroppo,è quello. Solo che quando li danno alla Juve non va più bene…”

È SportVirgilio a riprendere la carrellata di commenti dei tifosi della Juve: “Lo stesso mani che la scorsa giornata hanno dato al Milan ormai il regolamento è questo e bisogna adattarsi”.

Qualcun altro fa notare: “D’accordo sulla splendida Atalanta, ma i rigori non sono inventati, se non ce ne davano 10 contro (con annesse ammonizioni, che ieri e ad altre squadre non ci sono state, lo scudetto era chiuso a febbraio, prima del lookdown”.

C’è chi se la prende con il regolamento: “Avete voluto questo schifo? Ed ora muti, o sono rigori solo quando i palloni fanno coscia e braccio di De Light? Almeno ieri erano direttamente solo mani”.

Infine qualcuno zittisce Feltri così: “Quando il rigore è contro la Juve si parla di “applicazione corretta del regolamento”. Quando, invece, il rigore è a favore dei bianconeri le parole d’ordine sono: AIUTINO o REGALATO! La coerenza sta diventando utopica in questo meraviglioso mondo chiamato CALCIO!”.