Pistocchi attacca Moggi: “E lo chiamano re del mercato”. La difesa dei tifosi: “Moggi è anche quello che ti prendeva Zidane a 7 e te lo rivendeva 5 anni dopo a 150”

944

Il giornalista Maurizio Pistocchi, prosegue la sua crociata senza fine contro Luciano Moggi ed è tornato ad attaccare l’ex dirigente della Juventus, stavolta su previsioni di calciomercato che non si sono poi concretizzate.

Sul suo profilo Twitter Pistocchi ha pubblicato diversi tweet contro Moggi, tra cui un articolo del 2009, in cui l’ex dirigente bianconero sostanzialmente bocciava la decisione dell’Inter di vendere Ibrahimovic al Barcellona per poter avere Eto’o, accompagnandolo con le parole di scherno:

“AAA Re del Mercato CERCASI (le ultime parole famose)”.

Come spesso capita, le parole sarcastiche di Pistocchi hanno scatenato i commenti dei tifosi juventini sui social che, oltre a rimarcare al giornalista l’ossessione per i bianconeri, hanno risposto per le rime al giornalista, difendendo l’operato di Moggi:

“Non conosco un direttore sportivo che non abbia sbagliato un acquisto o una previsione su un giocatore. La differenza poi la fa quando sono molti di più quelli che metti a segno

“Anche Moggi prendeva le sue cantonate, ma è anche quello che ti prendeva Zidane a 7 mld di vecchie lire e te lo rivendeva 5 anni dopo a 150“.