Buffon consola Szczesny dopo l’errore contro il Brescia

74

Non è stata una partita da ricordare quella contro il Brescia per Wojcech Szczesny.

Il portiere polacco si è infatti macchiato di un errore sul gol di Donnarumma dell’ 1-0 che avrebbe potuto compromettere seriamente la partita dei bianconeri.

La Juventus è però poi riuscita a ribaltare il risultato è a portare a casa i 3 punti rendendo innocuo l’errore dell’estremo difensore bianconero.

Probabilmente Szczesny ha pagato anche la pressione di avere dietro di se una leggenda come Gigi Buffon, che guarda caso era stato schierato titolare nella precedente partita contro il Verona, disputando una buona partita con un paio di parate decisive.

Come riporta Tuttosport però, è stato però proprio Gigione tra le intime mura dello spogliatoio, lontano dai riflettori, a ricaricare morale ed autostima del collega.

Con le giuste parole, sincere e fraterne, frutto di un esperienza ventennale nel

Per il bene del collettivo e senza invidie, anche se ti chiami Gianluigi Buffon e sei uno dei più grandi portieri della storia del calcio, che a quasi 42 anni si è calato nel ruolo di vice del polacco.

Fonte: Tuttosport