domenica, 21 Aprile 2024

Allegri a DAZN: “Buona prestazione e annata positiva”

Condividi

spot_imgspot_img

Le parole di Massimiliano Allegri a DAZN dopo Lazio-Juve.

PROBLEMA DELLA JUVE – “I numeri dicono che stiamo facendo male ma ci vuole molta calma. Per fortuna abbiamo punti di vantaggio sulla quinta, dobbiamo centrare – e lo centreremo – l’obiettivo della Champions, magari all’ultima giornata. Abbiamo sbagliato cose tecnicamente, è un momento non facile ma dobbiamo passarlo e ribaltarlo. In Coppa Italia possiamo fare bene, abbiamo gestito male due palle nel finale. Dobbiamo lavorare, ai ragazzi non devo rimproverare niente”.

OBIETTIVO CHAMPIONS – “Bisogna credere che ce la faremo, abbiamo punti di vantaggio e non siamo diventati brocchi. Negli ultimi secondi abbiamo lasciato crossare e gestito male qualche pallone, c’è poco da parlare e solo da fare, da essere arrabbiati e dispiaciuti. Bisogna riprendere il cammino, martedì abbiamo la Coppa Italia in casa”.

NUOVO MODULO – “Abbiamo sempre giocato così ultimamente, loro si difendevano con il 4-4-2 e nell’ultimo quarto d’ora abbiamo avuto situazioni favorevoli. Bisognava essere più cattivi, non si può prendere gol così a 10 secondi dalla fine; è più il dispiacere per la sconfitta, per come è venuta”.

JUVE A DUE FACCE – “Abbiamo lasciato tanti punti per strada, stiamo lavorando e il gruppo è straordinario, quando va in campo mette tutto l’impegno. Devono essere orgogliosi di questa prestazione, martedì abbiamo la Coppa Italia. Derby d’Italia ha inciso? Nel calcio è difficile trovare una cosa o un’altra, nel calcio ci sono momenti in cui gira tutto contro, bisogna avere fiducia perchè i ragazzi stanno facendo una buona stagione”.

CHIESA – “Sono tornati dall’America, hanno viaggiato, martedì abbiamo un’altra partita. Kean rientrava dopo tanto, ho preferito un giocatore diverso. Ma non è questione di cambi, in questo momento non facciamo risultato ma la squadra sta facendo quello che deve con il massimo impegno”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie