lunedì, 22 Aprile 2024

Ravezzani: Juve punita nel 2012 e all’Inter Acerbi la fa franca

Condividi

spot_imgspot_img

Il giornalista e direttore di Telelombardia Fabio Ravezzani, ha commentato sul suo profilo X ufficiale la sentenza di assoluzione di Francesco Acerbi per mancanza di prove, richiamando alla memoria quello che successe nel 2012 contro Antonio Conte.

Ecco le sue parole a riguardo: 

“È incomprensibile come nel 2012 il giudice Mastrandrea abbia condannato Conte a 10 mesi di squalifica giudicando attendibile Carobbio (arrestato nell’indagine scommesse) mentre non abbia ritenuto attendibile il solo Juan Jesus. Spiegazione? 10 giornate pena pesante, servono prove.”

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie