martedì, 23 Aprile 2024

Chirico: “Allegri non ha più il controllo della Juve”

Condividi

spot_imgspot_img

Quello si Chirico è un vero e proprio invito a decidere recapitato alla Juventus:

“Tocca, purtroppo, tornare sullo squallido pareggio col Genoa, forse la peggiore prestazione della Juventus di questo periodo nero“.

“Peggio di Empoli, Udinese, Verona. La peggiore in assoluto, proprio per la pochezza della proposta di gioco offerta dalla squadra. Il nulla pneumatico. Sì, 2 pali, ma casuali”.

“Pessimo gioco, pochissime occasioni, ma soprattutto tanto nervosismo in campo. La squadra non è serena, e si vede: tantissimi errori, giocatori che si mandano vicendevolmente a quel paese spesso e volentieri, e che si fanno espellere per inutili proteste come Vlahovic”. 

Con l’allenatore che ci aggiunge pure il suo carico. Allegri ha rimproverato Chiesa tutte le volte che gli transitava davanti, e al primo errore ha mandato Yldiz a scaldarsi, frustrando ancora di più Federico, che è stato infatti tra i peggiori in campo. Anche se domenica non se n’è praticamente salvato nessuno”.

La squadra è spenta, molle, priva di motivazioni, e l’allenatore non riesce a riaccenderla. E siccome ne è consapevole, si incazza con chi prova semplicemente a domandargli perché non prova, per esempio, a schierare il tridente, oppure perché fino a febbraio aveva fatto 46 punti, e adesso appena 7 in 8 partite”. 

“La risposta di Allegri è stata: fate i giornalisti e non gli allenatori, tanto non ci capite nulla”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie