lunedì, 22 Aprile 2024

Inter, eliminazione in Champions impatta negativamente sul bilancio: -36 Ml rispetto alla scorsa stagione

Condividi

spot_imgspot_img

L’uscita agli ottavi di finale della Champions League ha gettato un’ombra di delusione e amarezza all’interno della squadra dell’Inter, soprattutto dopo la promettente vittoria per 1-0 nella partita d’andata.

Tuttavia, l’Atletico Madrid è riuscito a ribaltare il risultato nei 90 minuti e poi a prevalere ai calci di rigore. Questa eliminazione ha anche un impatto negativo sul bilancio del club, rispetto alla stagione precedente, considerando il notevole cammino intrapreso dalla squadra di Inzaghi, che si era spinta fino alla finale. Questa la disamina de La Gazzetta dello Sport:

“L’incredibile cavalcata europea della scorsa stagione aveva permesso all’Inter di sfondare “quota 100″ milioni di euro, attestandosi a circa 101,3 milioni soltanto relativi ai premi Uefa e derivati dalle varie voci: quota di partecipazione, market pool, risultati e vari bonus per ogni superamento di turno”.

Su questo fronte il divario rispetto alla seconda stagione di Simone Inzaghi è ovviamente netto e prende forma dall’ultima delle voci elencate: niente bonus per i quarti, né per alcuno dei turni successivi. In attesa delle comunicazioni ufficiali della Uefa, i premi dell’Inter dovrebbero “fermarsi” a 65 milioni di euro, circa 36 in meno del 2022-2023″

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie