lunedì, 4 Marzo 2024

Moviola Juve-Udinese, Milik invoca due rigori

Condividi

La 24ª giornata di Serie A si chiude con una sconfitta per la Juventus che si deve arrendere all’Udinese, che porta a casa una vittoria grazie alla rete messa a segno nel primo tempo da Lautaro Giannetti.

Ad incidere sulla gara – oltre alla pessima prestazione dei bianconeri – sono anche alcuni episodi dubbi da moviola.

Al 23’ Okoye esce su Milik, colpisce il pallone e poi il polacco con i pugni: l’attaccante rimane a terra, l’arbitro lascia correre.

Al 57’ Milik cercato in area da Rabiot, sia Giannetti sia Perez vanno in scivolata e il pallone impatta sulle loro braccia, il cui movimento però è perfettamente congruo in appoggio al corpo. Al 61’ gol annullato a Milik, che insacca su corner di Chiesa. Ma la palla era uscita prima della conclusione.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie