lunedì, 4 Marzo 2024

Juve, retroscena Milik. Cosa ha fatto l’attaccante polacco

Condividi

In casa Juve pesa ancora, il pareggio casalingo contro l’Empoli, avvenuto nel turno precedente alla gara con l’Inter che avrebbe dovuto vedere la Juve presentarsi a Milano in testa alla classifica.

Il colpevole di tutto ciò è Arek Milik che si è fatto espellere e che ha costretto i suoi compagni a giocare in 10 uomini per quasi tutta la durata del match con l’Empoli.

Ebbene, l’attaccante polacco, ha cercato di ‘scusarsi’ con l’intera squadra.

Secondo quanto svelato da Tuttosport, Milik, si sarebbe rivolto ai compagni sostenendo di ‘quanto abbia voglia di giocare una partita importante per ripagare squadra e allenatore del suo errore.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie