venerdì, 19 Luglio 2024

Classifica senza errori arbitrali: Juventus tra le più penalizzate del girone d’andata

Condividi

spot_imgspot_img

Con la conclusione del girone d’andata, è possibile far luce sugli episodi arbitrali che hanno influito sulla classifica di Serie A. Soprattutto nelle ultime giornate, alcune decisioni dei direttori di gara sono state oggetto di grosse polemiche. Come recita la classifica senza errori arbitrali redatta da Superscommesse, tra le squadre che hanno pagato il prezzo più alto delle sviste dei fischietti del campionato appare la Juventus, che con tre episodi arbitrali contro, due a favore e il saldo di -1 punto virtualmente occuperebbe il primo posto in classifica. Al contrario, l’Inter si presenta con tre punti in più rispetto alla classifica dei “punti virtuali” e con il maggior numero di episodi a favore: 4.

SquadraPunti VirtualiPunti RealiSaldoEp. A favoreEp. Contro
Juventus4746-123
Inter4548+340
Milan3939010
Bologna3432-212
Fiorentina3333010
Napoli3028-214
Atalanta3030000
Lazio3030001
Roma2929001
Torino2927-203


Errori arbitrali Serie A, girone d’andata: gli episodi che hanno influito sulla classifica dei bianconeri

Di seguito alcune delle sviste arbitrali contro e a favore la squadra di Allegri in questa prima parte di stagione:

Episodi contro la Juventus:

16° giornata, Genoa-Juventus 1-1: sono tre gli episodi da segnalare: al minuto 28 la Juventus passa in vantaggio grazie al penalty realizzato da Chiesa per netto fallo in uscita del portiere Martinez sullo stesso attaccante bianconero. Al minuto 52 della ripresa, sull’1-1 manca un secondo rigore per la Juventus per netto fallo di mano di Bani in area del Genoa dopo un cross di Cambiaso. Il direttore di gara Massa lascia proseguire e il Var Fabbri non interviene. Errore da matita rossa che toglierà due punti alla Juventus. Al minuto 90 brutto fallo a centrocampo di Malinovskyi su Yildiz. L’arbitro Massa estrae il giallo e il Var Fabbri anche in questo caso è silente. Altro errore da segnalare, il centrocampista del Genoa andava espulso. In virtù dell’1-1 finale, mancano 2 punti alla Juve in classifica.

Episodi a favore della Juventus:
2° giornata, Juventus-Bologna 1-1: Al minuto 71 grave errore dell’arbitro Di Bello e del Var Fourneau. Sull’1-0 per il Bologna, Iling atterra in piena area di rigore della Juventus l’esterno del Bologna Ndoye pronto a siglare il 2-0 a porta vuota. L’arbitro lascia proseguire e il Var non interviene. Mancano il cartellino rosso a Iling e il penalty al Bologna.



Condividi

Leggi anche

Ultime notizie