lunedì, 26 Febbraio 2024

Napoli-Inter, Marelli su contatto Lobotka-Lautaro: “Difficile che il Var possa intervenire”. Spiegateci la differenza col contatto Kean-Faraoni

Condividi

Il contatto a centrocampo fra Lautaro Martinez e Lobotka, con l’argentino che abbraccia e blocca l’avversario non è passato inosservato, anche perchè da quell’azione è scaturito il gol dell’Inter

«Lautaro tocca il pallone, poi trattiene effettivamente Lobotka, ma è una valutazione di Massa», il parere dell’ex arbitro e opinionista Luca Marelli: 

«Mi sembra che la gamba sinistra di Lobotka possa essere quella interessata, anche il braccio. Vedo difficile che la Var (non intervenuta) possa richiamare Massa dopo 35 secondi, anche perché l’arbitro è proprio lì: non ha fischiato e va bene, ma poteva anche fischiare».

Francamente non riusciamo a comprendere la differenza tra il fallo di Lautaro (non sanzionato dal VAR) e quello della presunta sbracciata di Kean su Faraoni (sanzionato dal VAR) che poi accentua – e di molto – il contatto, nella gara Juve-Verona

Altre proteste da parte del Napoli al 58’: Osimhen viene toccato in area da Acerbi, Massa lascia correre, con l’azione che termina con una grande parata di Sommer sul diagonale di Kvaratskhelia. Anche in questo caso la Var non interviene e qualche secondo dopo l’Inter raddoppia con il gol di Barella.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie