sabato, 13 Aprile 2024

Calcioscommesse, indagato il giocatore del Milan Florenzi

Condividi

spot_imgspot_img

Secondo quanto riportato da Sportitalia, dopo Nicolò Zaniolo, Sandro Tonali e Nicolò Fagioli, è stato iscritto nel registro degli indagati anche terzino destro del Milan e campione d’Europa con l’Italia di Roberto Mancini, Alessandro Florenzi.

A renderlo noto è un agenzia Agi. Le accuse nei confronti del calciatore sono le stesse mosse ai suoi colleghi: “esercizio abusivo di attività di giuoco o di scommesse”.

La fattispecie in questione è quella prevista dall’articolo 4 della legge 401 del 1989 la stessa di Zaniolo. Anche il giocatore del Milan sarà interrogato nei prossimi giorni.

Mentre Fagioli e Tonali hanno ammesso di aver scommesso sul calcio e hanno patteggiato le rispettive squalifiche in sede di giustizia sportiva, l’ex romanista Zaniolo ha negato di aver effettuato scommesse su partite di calcio e in questi giorni è impegnato con la Nazionale di Spalletti. Da capire ora la situazione di Florenzi, ex capitano della Roma, che nei prossimi giorni dovrebbe essere interrogato a Torino dalla pm Manuela Pedrotta, che coordina l’inchiesta con la procuratrice Enrica Gabetta.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie