martedì, 27 Febbraio 2024

Allegri leader indiscusso della Juve: il sorriso con cui Max si rivolge al pubblico fiorentino è significativo

Condividi

La Juventus ha conquistato una vittoria in trasferta in una partita estremamente difficile, caratterizzata da un gioco a tratti poco spettacolare, o addirittura brutto. Tuttavia, questa vittoria incarna perfettamente lo spirito della Juventus, dove “vincere non è importante, è l’UNICA COSA CHE CONTA!”

Nella sfida contro la Fiorentina, abbiamo assistito a uno dei più eclatanti esempi dell’approccio tattico di Allegri, con i Bianconeri che hanno trascorso gran parte della partita in fase difensiva, segnando un gol su unico tiro in porta effettuato e mantenendo un modesto 30% di possesso palla. Nonostante ciò, hanno concesso solo 3 tiri in porta agli avversari su un totale di 25 tentativi. È il sorriso con cui Max si rivolge al pubblico fiorentino è significativo.

L’immagine di Massimiliano Allegri alla fine della partita cattura perfettamente le contraddizioni che lo circondano. Nonostante sia spesso oggetto di critiche e talvolta persino di odio, persino da parte dei suoi stessi tifosi, dimostra di saper vincere regolarmente, come confermato dal secondo posto in classifica, a soli due punti dall’Inter.

Dopo una stagione in cui la Juventus era finita fuori dalla zona Champions League e aveva subito l’esclusione dalle coppe europee per decisione dell’asse FIGC-UEFA, Allegri si è affermato come il leader indiscusso della squadra. La partita potrà essere stata brutta, indegna e persino contestabile, ma alla fine è stata una vittoria per lui.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie