lunedì, 4 Marzo 2024

Damascelli contro Faraoni: “Squallido comportamento antisportivo, ma la Procura si concentra invece sul giocatore della Juve Gatti”

Condividi

Tony Damascelli non perdona il vile atto del calciatore del VeronaMarco Davide Faraoni. Queste le sue dichiarazioni, rilasciate a Il Giornale
 

“Faraoni, se la giustizia invita al tranello e al raggiro. In un calcio normale, in un campionato normale, Faraoni Marco Davide, capitano del Verona Hellas, sarebbe stato squalificato. Il suo squallido comportamento anti sportivo, a Torino, quando aveva ingannato il Var prima e l’arbitro dopo, costringendolo a non convalidare il gol di Kean, non è stato oggetto di alcuna sanzione del giudice sportivo“.

Il giornalista in chiusura affonda il colpo: E nemmeno ha scosso la procura federale invece puntualmente sensibile, e però respinta, per un presunto pugno di Gatti a Juric. Un pericoloso precedente che autorizza e invita al raggiro e al tranello, e la giustizia del nostro football, un territorio ambiguo che risponde a logiche non sempre nel rispetto dello spirito dello sport. Non si segnalano reazioni dell’associazione calciatori, nemmeno una parola dello stesso teatrante capitano del Verona. Palla al centro, alla prossima truffa”

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie