sabato, 18 Maggio 2024

Il Giudice sportivo non ha preso nessun provvedimento per la sceneggiata di Faraoni in Juve-Verona. Gazzetta: “È una decisione diseducativa per i giovani”

Condividi

spot_imgspot_img

La Gazzetta dello Sport manifesta tra le sue colonne tutta la sua indignazione nei confronti del Giudice sportivo che non ha preso nessun provvedimento per la sceneggiata di Faraoni in Juve-Verona.

“È una decisione diseducativa per i giovani”, tuona la Rosea.

Nella partita contro la Juventus, Faraoni ha compiuto un gesto imbarazzante che va oltre. E non conta che non sia stato decisivo per l’annullamento del gol di Kean dove hanno sbagliato arbitro e var”.

Si tratta di un comportamento inaccettabile nei confronti di tutti, spiega la Gazza.

“Anche per questo sarebbe stato bello leggere una condanna da parte dell’Associazione calciatori anche se il silenzio più inquietante appartiene alla giustizia sportiva visto che il procuratore federale ha proposto all’attenzione del Giudice sportivo il pugno di Gatti nei confronti di Djuric, (richiesta inutile : l’arbitro ha sostenuto di avere visto e valutato l’evento in campo) ma non la  patetica simulazione di Faraoni”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie