mercoledì, 24 Aprile 2024

Gatti assolto dal Giudice Sportivo. Chirico passa all’incasso: “In FIGC, le regole, le conoscono? O quando c’è di mezzo la Juve non capiscono più nulla e non vedono l’ora di poterla vessare?”

Condividi

spot_imgspot_img

Il giornalista Marcello Chirico ha commentato a caldo la decisione del Giudice Sportivo di non squalificare Gatti:

“A furia di parlarne non stop e spostare prevalentemente su questo episodio, ovvero il pugno, che poi non era un pugno ma un colpo a mano aperta, di Gatti su Juric e non sul resto di quanto accaduto in Juve-Verona, avete visto cos’è successo?”

Quello che era l’obiettivo fin dall’inizio di chi questa inutile polemica l’ha voluta costruire: anche il procuratore federale Chiné, nel solco della tradizione del suo predecessore Pecoraro. Ha chiesto l’utilizzo della prova televisiva per Gatti in modo da poterlo squalificare”.

Richiesta ovviamente respinta perché l’arbitro aveva visto tutto e deciso già sul campo, ritenendolo un fallo sanzionabile solo con una punizione e non col rosso richiesto a gran voce da tutti. Non era un episodio violento, e nemmeno un cazzotto proditorio, ma un contrasto, uno scontro fisico come ce ne sono tanti nel gioco del calcio”.

“Ma la domanda è: in Federazione, le regole, le conoscono? O quando c’è di mezzo la Juve non capiscono più nulla e non vedono l’ora di poterla vessare?”

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie