sabato, 25 Maggio 2024

Calcioscommesse, La Federcalcio manda a casa Tonali e Zaniolo

Condividi

spot_imgspot_img

Sandro Tonali e Nicolò Zaniolo, sono stati “cacciati” da Coverciano perchè indagati nell’ambito dell’inchiesta della procura di Torino su siti illegali di scommesse.

La federazione ha diramato un comunicato: “Nel tardo pomeriggio di oggi – si legge nella nota -, la Procura della Repubblica di Torino ha notificato atti di indagine ai calciatori Sandro Tonali e Nicolò Zaniolo, attualmente in raduno con la Nazionale presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano”.

E ancora: “A prescindere dalla natura degli atti, ritenendo che in tale situazione i due calciatori non siano nella necessaria condizione per affrontare gli impegni in programma nei prossimi giorni, la Federazione ha deciso, anche a tutela degli stessi, di consentirne il rientro presso i rispettivi club”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie