giovedì, 23 Maggio 2024

Calcioscommesse, Forze dell’Ordine a Coverciano: Tonali e Zaniolo nei guai

Condividi

spot_imgspot_img

Le forze dell’ordine hanno fatto irruzione a Coverciano, dove si trova la Nazionale italiana.

È scattato subito un’interrogatorio a Sandro Tonali e Niccolò Zaniolo. “Si tratta dell’inchiesta della Procura della Repubblica di Torino sulle scommesse illecite che oltre ai due azzurri coinvolgono anche Nicolò Fagioli, già autodenunciatosi alla Procura Federale della Figc”, riferisce Gazzetta.

Arrivati verso le ore 18, i poliziotti hanno chiesto di poter parlare con i due azzurri, accompagnati dal capo delegazione Gianluigi Buffon. “Un vero e proprio blitz, dopo l’intensificarsi nelle ultime ore della vicenda che si sta allargando sempre più”, si legge sulla Rosea.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie