sabato, 13 Aprile 2024

Juve-Bologna [Sky Sport]: l’arbitro Di Bello “fermato” dal designatore Rocchi

Condividi

spot_imgspot_img

Dopo il rigore non dato al Bologna nella sfida contro la Juventus (contatto tra Iling e Ndoye) – e, aggiungiamo noi, quello non concesso alla Juventus sul mani in area del giocatore felsineo – l’arbitro Di Bello e il Var Fourneau, reo di non essere intervenuto in seconda battuta, sono stati fermati dal designatore arbitrale Rocchi”.

È questa la notizia diffusa da Sky Sport sul proprio sito web.

Questa la disamina del giornalista di Sky Sport Lorenzo Fontani:

“Il rigore al Bologna per il fallo di Iling Junior su Ndoye andava dato, senza se e senza ma. Magari non l’espulsione, perché l’intervento dello juventino si può considerare “genuino”, fatto cioè con l’intenzione e la possibilità di intervenire sul pallone (e quindi sarebbe stato sufficiente il cartellino giallo), ma il dischetto andava indicato subito. Dal campo, con decisione, da Di Bello. E vista l’omissione dell’arbitro pugliese doveva intervenire in seconda battuta, anche come scala di responsabilità, il Var Fourneau. Errore grave per entrambi che ora come da prassi saranno fermati per un po’ dal designatore Rocchi, che viene raccontato più dispiaciuto (anche per alcuni eccessi nelle parole dell’AD del Bologna Fenucci) che arrabbiato. Sperava in una partenza decisamente migliore, di sicuro non di finire al centro delle polemiche dopo sole due giornate”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie