sabato, 13 Aprile 2024

Vessicchio: “Inter tecnicamente fallita, ma la vogliono tenere in vita”

Condividi

spot_imgspot_img

Al giornalista e tifoso bianconero Sergio Vessicchio, non è sfuggita la notizia diffusa da Calcio e Finanza circa la crescita dei debiti del presidente dell’Inter Zhang che sta mettendo a rischio anche il club nerazzurro anch’esso in una situazione finanziaria non certamente rosea:

Ecco che cosa ha detto dal suo canale YouTube:

“Bentrovati, i conti dell’Inter: un disastro. I conti dell’Inter non si contano più: è un disastro. Il miliardo e 300 milioni di passivo, sta per diventare 1 miliardo e 600 milioni di passivo”.

I debiti della famiglia di Zhang, naturalmente messi insieme a quelli dell’Inter, costituiscono una spada di Damocle sul capo, della ex Beneamata Ambrosiana Inter”.

Questa squadra ormai, tecnicamente, come da tempo stiamo dicendo – non soltanto io, lo dice anche Calcio e Finanza, lo dicono i conti, lo dicono i bilanci – è fallita, ma vogliono salvarla, vogliono tenerla in vita. Perché dice: non si può perdere una squadra come l’Inter nel calcio italiano”.

La stessa cosa avvenne quando Carraro non volle mandarla in Serie B per i passaporti falsi, vi ricordate? Dice ‘Non possiamo mandare in Serie B la squadra di Moratti, che ha speso tanti soldi, e che comunque costituisce un bene per la il calcio italiano”.

Per me costituisce la vergogna del calcio italiano, lo schifo del calcio italiano. Non possiamo continuare a tenere in vita una squadra di corrotti, di malfattori, di delinquenti, con un Presidente cinese che è la copertura, diciamo la verità, di Moratti e di Tronchetti Provera”.

Condividi

Leggi anche

Ultime notizie